sito internet www.pugliacauzioni.net calcolo del codice fiscale online Net-Parade.it Snippet

Nuove Soglie Comunitarie negli Appalti

Pubblicata in GURI n. 302/2017, la legge n. 205/217 “Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020” che ha apportato significative modifiche nel settore dei contratti pubblici.

 

Dal primo gennaio, le soglie comunitarie di cui all’articolo 35, comma 1 del D.Lgs. n. 50/2016, saranno le seguenti:

 

-            euro 5.548.000 per gli appalti pubblici di lavori e per le concessioni;

 

-            euro 144.000 per gli appalti pubblici di forniture, di servizi e per i concorsi pubblici di progettazione aggiudicati dalle amministrazioni aggiudicatrici che sono autorità governative centrali indicate nell’allegato III; se gli appalti pubblici di forniture sono aggiudicati da amministrazioni aggiudicatrici operanti nel settore della difesa, questa soglia si applica solo agli appalti concernenti i prodotti menzionati nell’allegato VIII;

 

-            euro 221.000 per gli appalti pubblici di forniture, di servizi e per i concorsi pubblici di progettazione aggiudicati da amministrazioni aggiudicatrici sub-centrali; tale soglia si applica anche agli appalti pubblici di forniture aggiudicati dalle autorità governative centrali che operano nel settore della difesa, allorché tali appalti con-cernono prodotti non menzionati nell’allegato VIII;

 

-            euro 750.000 (resta inalterato l’odierno importo di 750.000 euro) per gli appalti di servizi sociali e di altri servizi specifici elencati all’allegato IX.

 

Nei settori speciali gli importi di rilevanza comunitaria i seguenti :

 

-            euro 5.548.000 per gli appalti di lavori;

-            euro 443.000 per gli appalti di forniture, di servizi e per i concorsi pubblici di progettazione;

-            euro 1.000.000  per i contratti di servizi, per i servizi sociali e altri servizi specifici elencati all’allegato IX.