Bari BA - 70124 - Via Monte Grappa, 137 0808415075 3519422294 - agenziapugliacauzioni@gmail.com - luigibarnaba@gmail.com

Appalti Pubblici: aggiudicazione Consorzio Stabile e fallimento consorziata esecutrice

NON COMPORTA L'ESCLUSIONE AUTOMATICA

La procedura concorsuale che colpisca la consorziata designata per l'esecuzione da un consorzio stabilisce costituisce una eventualità che, laddove sopravvenuta in corso di gara, non inficia la partecipazione del consorzio stabile, essendo questo unico concorrente nella procedura ed essendo il rapporto tra consorziata e consorzio avente rilievo unicamente interno e non anche esterno.

 

La tesi giurisprudenziale trova conferma nella sentenza della Corte costituzionale 85/2020 che ha ammesso la sostituzione della mandante fallita in corso di gara esprimendo un principio analogo ed applicabile anche ai consorzi pena la violazione dell'art. 3 della Costituzione. 

T.A.R. Puglia
Sentenza n. 01314/2021 pubblicata il 19/08/2021
T.A.R. Puglia - sentenza n. 01314_2021.pdf [278.29 KB]
Download
Corte Costituzionale - sentenza n. 82/2020 del 22/04/2020
Pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del 13/05/2020
Corte Costituzionale - sentenza n. 85_2020.pdf [190.77 KB]
Download