sito internet www.pugliacauzioni.net calcolo del codice fiscale online Net-Parade.it Snippet

MetLife, la compagnia leader a livello mondiale nell’offerta di prodotti assicurativi, ritorna sui canali digitali con il nuovo flight della campagna pubblicitaria “Vivi al 100%”: un messaggio semplice ma vincente che invita a prendere coscienza dell’importanza di dotarsi di una copertura assicurativa.

 

Proponendo un approccio positivo alla vita, la campagna si ispira al concetto di “Vivi la vita al 100%” esortando le persone a prendere il meglio dalla vita, compiendo le scelte giuste per gestire le situazioni meno piacevoli con serenità e limitandone le conseguenze negative. Il video originale della durata di 30 secondi, che dà il via alla campagna, verrà declinato sulla base delle varie fasi e situazioni della vita che le persone si trovano ad affrontare (hobby, vita di coppia, impegni familiari e professionali).

 

MetLife ha scelto di veicolare la propria campagna sui canali Facebok e YouTube, coerentemente con l’importanza che la società ha dato ai social media. La Compagnia, infatti, ha investito molto nella comunicazione digitale e i social media vengono utilizzati come un valido strumento per educare, attrarre e assistere i propri clienti.


Con il precedente passaggio della campagna “Vivi al 100%” sul canale Facebook, MetLifeaveva ottenuto ottimi risultati sul fronte della brand awareness e un buon rapporto costi/benefici in termini di lead generation. Inoltre, il video si è dimostrato un ottimo strumento per attrarre il pubblico che ha interagito in modo molto positivo.

 

Da un anno a questa parte abbiamo cambiato il nostro modo di comunicare, presentandoci con un’immagine più concreta e umana. La protezione della famiglia e dei propri cari – afferma Laura Balla, Head of Marketing and Communication di MetLife in Italia – è da sempre il cuore della nostra attività e la campagna vuole raccontare come MetLife può essere un alleato per affrontare le fasi delicate della vita, permettendo di viverne, appunto, ogni momento al 100%”.